Rituale di fine anno

Dic ’20
30
21:00

Siamo alla fine di questo 2020, un anno molto particolare, inconsueto, che ci ha messo alla prova, e a volte stimolato.

Il 30 dicembre è anche il giorno della luna piena, un giorno speciale per connettersi all’energia del nostro satellite, guardarsi dentro, fare il punto e lasciar andare.

Cavalcando l’energia di questo momento deciso di fare un rituale e di condividerlo con coloro che si sentiranno chiamati a partecipare.

Un rituale per volgerci indietro all’anno che sta per terminare e osservare in distanza tutto ciò che abbiamo vissuto, e osservare anche dove abbiamo avuto la tendenza ad appesantirci, dove invece a cogliere le opportunità in tutta la situazione che si è creata via via. E’ importante questo guardarci dentro, questo soppesare e osservare con la maggiore autenticità possibile, è solo così che possiamo trarre il giusto insegnamento da ciò che abbiamo vissuto, e gettare le basi per cominciare a creare in modo sempre più consapevole la realtà che desideriamo.

Dopo aver osservato ci appresteremo a lasciar andare ciò che non vogliamo più, ciò che non ci serve più.

Creeremo un vuoto fertile da riempire con ciò che ci piace e ciò che desideriamo maggiormente.

conduce Cinzia Calzolari (3476366322)

materiale occorrente: una candela, una brocca o una bottiglia d’acqua; fogli, penne e pennarelli; un contenitore dove si possa bruciare, accendino, qualcosa da mangiare e/o da bere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *